If you continue, you agree to the use of cookies, ok?OkRead more
Primo piano
Fossacesia: spari e coltellate alla stazione ferroviaria
Stazione_ferroviaria_di_Fossacesia-Torino_di_Sangro%2C_Italia_-_20120118-04.jpg
Un immigrato ghanese ha aggredito due carabinieri e un vigile urbano
Guarda tutti i servizi

Lunedì 3 ottobre alle 17, al Giardino degli Artisti di Santa Giusta, è in programma un incontro sulla Resistenza a Lanciano. "Saranno ricordate - spiegano gli organizzatori - le gesta gloriose di coloro che, durante il secondo Conflitto Mondiale, entrarono a far parte delle file dei partigiani, per salvaguardare la libertà e l’indipendenza della madre-patria. L’iniziativa sarà utile anche per restituire alla memoria collettiva il volto e la storia di quei Patrioti abruzzesi che decisero di combattere la loro guerra oltre i confini regionali. Molti di loro, infatti, dopo l’8 settembre 1943 raggiunsero speditamente il Piemonte e la Val d’Aosta, per unirsi alle bande armate che, in quelle valli e su quelle montagne, lottarono contro i nazifascisti e i tedeschi. Quegli eroici Patrioti, servirono il nostro paese con grande spirito di sacrificio e onore e per questo la cerimonia in programma si propone di far sì che il loro contributo alla nostra attuale democrazia non venga mai dimenticato…

Mille biciclette, trenta postazioni di prelievo e deposito, otto potenziali comuni interessati. Sono questi i numeri del progetto di legge presentato dal Consigliere regionale Leandro Bracco (Sinistra italiana) che intende promuovere il "Bike sharing" in Abruzzo: un sistema di trasporto sostenibile da anni diffuso in Europa e nelle maggiori città italiane. Un'opportunità per i cittadini di usufruire di un mezzo ecologico e a costi ridottissimi per compiere brevi spostamenti urbani. Il bike sharing prevede la presenza di stazioni in diversi punti della città dove sono collocate le biciclette, bloccate a sostegni fissi. La bicicletta può essere liberamente utilizzata dai cittadini dopo aver ottenuto un dispositivo sbloccante fornito dal gestore del servizio, allo scopo di scoraggiare i furti e registrare gli utilizzatori. La proposta di Bracco impegnerebbe la Regione all'acquisto di mille biciclette da concedere gratuitamente ai comuni che intendano attivare il servizio la cui…

Domani, primo ottobre, e domenica, il Polo Museale di Lanciano ospiterà NaturaFest Abruzzo, una manifestazione che ha lo scopo di creare una connessione tra i piccoli artigiani, agricoltori biologici, rivenditori, operatori del turismo sostenibile, che operano nelle zone interne d'Abruzzo e i consumatori che risiedono nelle città. Un ponte per avvicinare le attività che stanno sviluppando su piccola scala la vita sostenibile. Saranno presenti 22 espositori tra artigiani, agricoltori, produttori, associazioni.Durante la manifestazione sarà possibile visitare e percepire l'atmosfera di una tenda yurta completamente fatta a mano. Al festival parteciperanno diversi ospiti provenienti da fuori regione tra i quali anche alcuni facilitatori dei percorsi di consapevolezza. NaturaFest Abruzzo ha come intento di creare un network di aziende agricole biologiche, produttori e distributori di prodotti tipici biologici d'Abruzzo, operatori del turismo sostenibile e operatori del settore del…

Quattro celebri concorsi enologici internazionali, quali gli europei Mundus Vini e Berliner Wein Trophy 2016 e gli asiatici China Wine and Spirits Award  2016 e Japan Wine Challenge 2016 hanno premiato Codice Citra con ben 22 prestigiosi riconoscimenti. I premi più importanti confermano il Montepulciano d’Abruzzo quale vino principe della Regione, di cui il vincitore su tutti è il Laus Vitae Montepulciano d’Abruzzo DOP 2009 che al China Wine and Spirits Awards ha conquistato la doppia medaglia d’oro.  A seguire, da porre in evidenza ci sono le due medaglie d’oro al Montepulciano d’Abruzzo DOP “Palio” 2013 ottenute al Berliner Wein Trophy 2016 e al CWSA e le due medaglie, una d’argento al Berliner Wein Trophy 2016 e una di bronzo al Japan Wine Challenge, assegnate alla new entry Montepulciano d’Abruzzo DOP “Ferzo” 2014 e, infine, la medaglia d’argento assegnata al Caroso Montepulciano d’Abruzzo Riserva 2010. Da sottolineare anche i riconoscimenti ottenuti dai vitigni autoctoni come…

E’ “targato” Chieti l’evento scientifico che nei prossimi giorni accoglierà in Abruzzo i più qualificati esperti in campo nazionale di medicina di laboratorio. E a curarne la regia sono due donne, Maria Golato, direttore della Patologia clinica della Asl provinciale, e Raffaella Muraro, presidente del Corso di Laurea in Medicina dell’Università “D’Annunzio”, che hanno portato nella nostra regione il congresso nazionale “Medicina di Precisione, Medicina Traslazionale, Medicina di Laboratorio” delle Società Scientifiche SIPMeL e SIPMeT. I lavori si svolgeranno in forma congiunta dal 4 al 6 ottobre prossimi, presso il Palacongressi Abruzzo di Montesilvano. «La nuova sfida in questo campo è approdare a una medicina personalizzata che sappia porre al centro la singola persona - sottolineano Golato e Muraro - colta nella sua interezza psico-fisica e nella sua singolarità, svincolata da categorie generali della popolazione o dall’appartenenza a determinati gruppi nel campo delle applicazioni…