Romcabolesco incidente stradale, per fortuna senza gravi conseguenze, ieri sera intorno alle 21 in via per Fossacesia. Una Kia, forse a causa di una manovra errata del conducente, si è cappottata dopo aver urtato uno dei piloni del ponte della Sangritana. La vettura è finita di traversa sulla carreggiata, bloccando la circolazione sulla strada. Solo il caso ha evitato che nell'incidente rimanessero coinvolte altre macchine: in quel momento, infatti, non transitava nessuno. Sul posto, per i rilievi, gli agenti della polizia.

Guarda tutti i servizi

Il giovedì Santo, la notte nella quale Gesù fu tradito, venduto umiliato …La notte di tutte le notti, quando le tenebre scesero su tutto il mondo in attesa della crocifissione del venerdì e della grande gioia della domenica di Pasqua quando finalmente le campane di tutte le chiese si scioglieranno per annunziare la Resurrezione. Con la discesa delle tenebre i confratelli di San Filippo Neri di Lanciano, calati i neri cappucci e illuminati dal solo chiarore delle fiaccole attraversano in processione scortando il Cireneo che porta scalzo sulle sue spalle la Croce simbolo dei peccati di tutti. Una tradizione quella degli “Incappucciati” alla quale ogni lancianese difficilmente rinuncia, un momento di riflessione che riesce a raccogliere anche le più chiassose compagnie che in quella sera “fanno i Sepolcri” in maniera più profana certo, ma che certamente al momento  rispetta del passaggio dei confratelli riesce a ritrovare quel raccoglimento che forse non si era pensato nemmeno di avere.…

Read more
Video di Marco Di Biase (gruppo Fb "Lanciano de na vote") e pubblicato su YouTube

Guarda al futuro della Fiera con fiducia il presidente Franco Ferrante confortato dai buoni risultati ottenuti da “Abitare Oggi”, dalla nutrita presenza di espositori alla 54esima Fiera Nazionale dell'Agricoltura e dall'approvazione di un bilancio che anche questa volta si chiude con un piccolo segno più. “Ha più di mezzo secolo di vita e in tutti questi anni è stata attraversata da trasformazioni e cambiamenti, ma resta sempre il punto di riferimento per eccellenza di tutto il comparto agricolo e rispetto alla passata edizione si presenta più ricca e completa – ha sottolineato Ferrante, questa mattina in conferenza stampa parlando della Fiera dell'Agricoltura e non solo – capace di suscitare l'attenzione e la curiosità anche dei non addetti ai lavori. Quest'anno in collaborazione con la Sangritana abbiamo voluto favorire i visitatori, rendendo più semplice e veloce il tragitto per arrivare in fiera, grazie ai mezzi dell'azienda di trasporto abruzzese e chi usufruirà del treno (anche…

Read more

Resta per il settore agricolo la vetrina più importante d'Abruzzo. La Fiera dell'Agricoltura di Lanciano vanta oltre 50 anni di esperienza, di obiettivi centrati e di impegno serio e lungimirante nei confronti di un comparto strategico, che ha resistito anche a questi anni di difficoltà e di crisi. La rassegna leader del Consorzio Frentano firma la 54esima edizione, dal 10 al 12 aprile. Rappresenta un momento efficace per promuovere e far conoscere a un pubblico vasto e competente il meglio degli strumenti, dei sistemi e delle attrezzature per un'agricoltura di qualità, sempre più competitiva. Il numero degli espositori, l'ampiezza delle strutture a disposizione, lo spessore scientifico dei convegni in calendario sono elementi significativi che garantiscono la validità della rassegna sotto il profilo economico, culturale, tecnologico e della ricerca. Centinaia gli espositori e numerose le ditte rappresentate nell'area espositiva della Fiera. Ci sono operatori che arrivano anche da…

Read more

"Il Parco della Costa teatina ha la possibilità di trovare un proprio spazio originale nella valorizzazione di quelle risorse, paesaggi, vocazioni e talenti che tutto il mondo ci invidia. Siamo però a un passaggio cruciale, perché è il momento di accompagnare il cambiamento, in parte già realizzato in questi anni da tanti, dalle imprese agricole di qualità agli operatori turistici, coniugando bellezza, innovazione e sostenibilità. Servono una visione e politiche territoriali capaci di costruire futuro e di dare garanzie alle nuove generazioni – dichiarano Luciano Di Tizio e Giuseppe Di Marco, presidenti di WWF e Legambiente Abruzzo -  Il Parco è un disegno strategico che non si limita ad essere uno scudo contro la petrolizzazione ma un protagonista che aggredisce le vecchie visioni del Novecento, come quella energetica, e al contempo delinea l'idea che un futuro diverso è possibile, opposto alla deriva petrolifera. Lo Sblocca Italia porta con sé l'eredità dell'incapacità di un'intera…

Read more

"Apprendiamo con sconcerto, ma credo che lo stesso sentimento  lo abbiano provato i cittadini di Atessa, la notizia dell' improvvisa decisione di chiudere il reparto di chirurgia dell'ospedale 'San Camillo'". Lo afferma il deputato di Forza Italia Fabrizio Di Stefano. "Una chirurgia - dice Di Stefano -  che, alla prova dei risultati, ha dimostrato che poteva, e può, restare funzionante, e che nel Piano Sanitario attualmente in vigore ha un ruolo ben specifico. Ricordo oltretutto gli incontri che facemmo ad Atessa per salvaguardare la struttura e  ricordo le proteste della sinistra, quando le sale operatorie furono chiuse per un mese per consentirne l'ammodernamento. Ricordo le promesse fatte da D' Alfonso in campagna elettorale. Ma, del resto, sono le stesse promesse che poi aveva fatto ad Ortona, a Sulmona, a Penne e ad Atri circa il ruolo dei Punti Nascita nei 4 ospedali. Quello che sgomenta ancor di più, è l'assoluta assenza di confronto con il territorio nell' assumere decisioni,…

Read more

Il distacco di una parte di intonaco su un lato di San Giovanni in Venere spinge il primo cittadino a gettare il grido d’allarme. Il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, chiede alla Sovrintendenza per i Beni Artistici ed Architettonici ed alla Regione Abruzzo di non dimenticare l’Abbazia di San Giovanni in Venere. Questo è l’appello lanciato dal primo cittadino a seguito di un ulteriore danno che ha colpito il complesso monastico di epoca benedettina, ossia il distacco di una parte consistente di intonaco sul lato che si affaccia sul piazzale a fianco dell’ultima bifora.“E’ necessario che gli Enti preposti considerino l’opportunità di destinare un congruo finanziamento per gli interventi di restauro e conservazione dell’Abbazia di San Giovanni in Venere – dichiara il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio -  Il complesso monastico rappresenta un fiore all’occhiello dei beni culturali di tutto l’Abruzzo e non è concepibile che il suo decoro venga compromesso”.…

Read more

La Corte d'Appello dell'Aquila ha confermato la sentenza di assoluzione, emessa dal tribunale di Pescara in primo grado, per il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, e altri 17 imputati nel processo "Housework" per tangenti in appalti al Comune di Pescara. I fatti, che a dicembre 2008 portarono all'arresto dell'attuale governatore, si riferiscono al periodo in cui D'Alfonso era Sindaco della città. Gi imputati erano accusati, a vario titolo, di reati che vanno dall'associazione per delinquere alla corruzione, alla concussione, alla tentata concussione, all'abuso, al peculato alla truffa, al falso, all'appropriazione indebita.

Una risoluzione per regolamentare il fenomeno delle cosiddette "badanti" che assistono i degenti in ospedale durante i pasti o nelle ore notturne, prevedendo l'istituzione di un registro che eviti il lavoro irregolare e l'evasione fiscale. L'iniziativa è del Consigliere regionale del M5S Domenico Pettinari, che ha depositato un documento in cui impegna la Giunta regionale a istituire, e a tenere aggiornato in ogni ospedale pubblico o privato, l'elenco nominativo delle persone e delle cooperative sociali che offrono assistenza non sanitaria ai pazienti ricoverati, che dovrà essere pubblicizzato in tutti i presidi con locandine e manifesti; a predisporre, presso le accettazioni dei nosocomi, appositi moduli in cui i familiari dei degenti devono indicare il nominativo di chi è incaricato di assistere il ricoverato; a consentire l'ingresso nei reparti al solo personale iscritto nell'elenco; a introdurre l'obbligo per le "badanti" di una divisa di colore arancione con relativo cartellino…

Read more