Un appello ai lancianesi affinché domani si muovano a piedi, evitando di ingolfare il traffico con le proprie automobili in occasione della manifestazione contro la petrolizzazione, che partirà alle 15 da viale Cappuccini 445, all'altezza della nuova sede della Sasi. Il corteo, dopo circa 3 chilometri e mezzo, si concluderà in piazza Plebiscito dopo aver attraversato tutta la città. Le auto di chi arriva da fuori città potranno essere lasciate nei parcheggi della zona industriale di Marcianese (quella dove c'è il deposito della Sangritana), in piazzale Cuonzo e via Decorati, presso il Palazzetto dello Sport di via Rosato e nei pressi dello Stadio.  I pullman provenienti da fuori città, dopo aver accompagnato i partecipanti al punto di ritrovo, saranno posteggiati presso il terminal della Pietrosa ed eventualmente alla Fiera. Chi sceglie di raggiungere Lanciano con il treno, troverà dei bus navetta che faranno la spola tra la stazione e il punto di inizio del corteo. Altre navette…

Read more
Guarda tutti i servizi

Il Presidente del Consiglio regionale dell'Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio sarà presente, insieme ad altri Consiglieri, alla manifestazione di domani contro le estrazioni petrolifere in Adriatico. "Alle 15 in punto sarò a Lanciano – spiega Di Pangrazio – anche perché in Consiglio abbiamo a lungo discusso su questo argomento, con l'obiettivo di preservare il nostro mare da insediamenti per l'estrazione di idrocarburi. In questi anni si è lavorato al progetto di Parco della Costa Teatina, come strumento di salvaguardia del territorio ed è impensabile che contestualmente si possa deturpare la bellezza del suo mare. Da amministratori e soprattutto da legislatori di questa Regione, abbiamo il dovere di ascoltare i territori e le loro esigenze, anche di carattere economico. La vocazione di quel territorio e delle coste abruzzesi è prevalentemente turistica e questa specificità va tutelata. La nostra posizione contraria è sempre stata chiara, speriamo in un ripensamento del Governo nazionale…

Read more
Incontro all'Aurum promosso dalla Commissione regionale Pari Opportunità. Tra gli ospiti Anna Nenna D'Antonio ed Elena Marinucci (immagini Claudio Senerchia)

Il sindaco Pupillo l’aveva chiesto, ad annunciarlo era stato il suo vice stamane in conferenza, e la Polizia Municipale ha ritenuto nel ribadire con forza la propria rivendicazione inerente il riconoscimento dell’indennità di ordine pubblico- così si legge nel comunicato- allorquando i propri appartenenti sono impiegati in servizi operativi espletati in condizione di particolare disagio e rischio in occasione di attività partecipativa e collaborativa con le altre Forze di Polizia nazionali durante i vari eventi ritiene opportuno, di concerto con la RSU e le organizzazioni sindacali, far slittare ad altra data l’assemblea dei propri lavoratori prevista dalle ore 12.00 alle ore 15.00 di sabato 23.05.2015.Una decisione si continua  la quale è giunta dopo le rassicurazioni del Sindaco Pupillo e del Vice Sindaco Valente di perorare la causa della propria Polizia Municipale nelle opportune sedi a partire dalla prossima settimana, nonché dalla presa di coscienza di tutti gli appartenenti al…

Read more

Firmato, questa mattina, il nuovo accordo tra Ferrovia Adriatico Sangritana e Captrain delle ferrovie francesi. A formalizzare l'accordo il Presidente della FAS, Pasquale Di Nardo, e l'A.D. di Captrain Italia, Mauro Pessano, alla presenza del Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale, Camillo D'Alessandro, e del Presidente di Arpa, Luciano D'Amico. Si rinnova, così, e si rafforza la sinergia tra le due imprese ferroviarie che, dal 2012, assicurano il trasporto dei Ducato prodotti in Sevel e destinati al mercato francese. A questo servizio se ne aggiungono altri, offerti a nuovi clienti che operano sul mercato europeo. Nuove sfide, quindi, per la partnership italo-francese, targata Abruzzo. Il nuovo contratto testimonia la complementarietà strategica ed operativa che si è creata con successo tra Sangritana e Captrain: il certificato di sicurezza autorizza la prima a viaggiare da Taranto a  Bologna lungo la dorsale adriatica, la seconda nel nord Italia. Insieme possono…

Read more

Mentre su ogni balcone della città inizia a sventolare la bandiera simbolo della manifestazione il Comune, che anche indetto una conferenza stampa per domani mattina, comunica la chiusura al transito delle seguenti strade, con orari e relativi sgomberi dalle auto in sosta per il giorno 23 maggio 2015.

Viale Cappuccini: da Rotatoria Marcianese a Via Spaventa – divieto di sosta con rimozione dalle ore 10:00 alle ore 18:00. Chiusura al transito dalle ore 14:00 alle ore 18:00. I residenti nell’area chiusa e gli autobus possono transitare, previo consenso degli operatori di polizia presenti ai varchi; Via Ferro di Cavallo: divieto di sosta, con rimozione dalle ore 10:00 alle ore 22:00 e chiusura al transito, durante il passaggio del corteo, nel tratto compreso tra Viale Cappuccini e Via del Torrione; Via del Torrione: divieto di sosta, con rimozione, dalle ore 10:00 alle ore 18:00 e chiusura al transito durante il passaggio del corteo; Piazza D'Amico: divieto di sosta, con…

Read more

A un giorno dalla grande manifestazione NO OMBRINA la Polizia Municipale di Lanciano rivendica il riconoscimento dell’indennità di ordine pubblico in occasione degli incontri di calcio o di altre manifestazioni di carattere sportivo e non che interessano il territorio di competenza, cioè quando gli appartenenti alla P.M. sono impiegati in servizi operativi espletati in condizione di particolare disagio e rischio in occasione di attività partecipativa e collaborativa con le altre Forze di Polizia nazionali durante i vari eventi  E’ quanto emerge in buona sostanza dal comunicato stampa appena giunto in redazione. In tali circostanze,si continua a leggere, la Polizia locale espleta attività di specifica competenza in concorso con quelle delle altre forze di polizia. Nei casi sopra descritti, l’attività in concorso coincide con quella di viabilità specificatamente predisposta per l’evento ed è pertanto indubbio che tale attività non può essere considerata ordinaria svolgendosi in…

Read more

"Continua la campagna mediatica di questa amministrazione con comunicati apparentemente accattivanti ma di fatto, a contenuto zero. La recente notizia di un avanzo di gestione sembra positiva ma pone la domanda: positivo per chi?" E' questo l'esordio dell'aspro comunicato in cui i consiglieri di minoranza a Palazzo di Città Marco Di Domenico e Gabriele Di Bucchianico si scagliano contro l'amministrazione Pupillo. Per correttezza d'informazioni vi riportiamo per intero la nota stampa.

"Non certo per chi si ritrova tutti i giorni a percorrere strade peggiori di quelle del secondo dopoguerra, non per gli studenti, che hanno strutture precarie, insicure, e con vari problemi; non per i pedoni ed i cicloamatori, che attendono marciapiedi e piste sicure; non per i contribuenti che dopo la stangata del 2012 avrebbero diritto di beneficiare di un avanzo di bilancio. Insomma positivo forse si, per chi mette fiato nelle trombe, ma non per i Lancianesi. Nell’ultimo scorcio di legislatura ove…

Read more

Il Comune di Lanciano ha comunicato che da lunedì 25 maggio e fino a mercoledì 3 giugno, l’ascensore del parcheggio in Via Per Frisa resterà chiuso per l’esecuzione dei lavori di ammodernamento e messa in sicurezza dell’impianto. I lavori previsti riguarderanno l’installazione di una nuova cabina d’ascensore, di un nuovo sistema per la centralina e di un impianto per la videosorveglianza con l’installazione di telecamere ai livelli della scalinata e degli accessi esterni. Tutto ciò per risolvere le problematiche tecniche e garantire una maggiore sicurezza ai cittadini che utilizzeranno l’ascensore, soprattutto nelle ore notturne. "Questa amministrazione vuole ridare una maggiore funzionalità e sicurezza all’impianto - scrive l'assessore Di Naccio - in quanto strategico per la città e soprattutto per la ZTL del quartiere di Lancianovecchia. A questo primo intervento seguiranno ulteriori lavori di ammodernamento con la realizzazione di una segnaletica più efficace".  Durante i…

Read more

Si è classificato primo assoluto superando ben 1886 ragazzi e con un tempo davvero record. Adeo Felice, frequenta la 2^ H della Scuola Media Mazzini di Lanciano, e si è aggiudicato il gradino più alto del podio alla finale nazionale dei Giochi matematici che si è tenuta sabato scorso all'Università Bocconi di Milano. Una sfida non facile per i quasi duemila ragazzi arrivati da tutte le scuole italiane dopo aver superato le semifinali locali. Adeo, ha risposto con esattezza e con velocità a tutte le domande, utilizzando un tempo di gran lunga inferiore a quello stabilito, 23 minuti su 90. Un vero record e una comprensibile e grande soddisfazione per la sua docente di matematica Matilde Di Lorenzo che lo ha sapientemente guidato, per la Dirigente Scolastica Marisa Bellisario e per tutti gli insegnanti della scuola. Ma è tutta la città a gioire per la vittoria di Adeo, primo in Italia, e pronto per partecipare alla finale internazionale di Parigi nei giorni 27 e 29 agosto. Ed è un…

Read more