Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto
Primo piano
Lanciano: al via le domande per le case popolari
ater01.png
Per presntare la documentazione si ha tempo fino al 21 agosto
Guarda tutti i servizi

Con una percentuale di raccolta differenziata pari all'86,8%, il Comune di Orsogna (Chieti) è il primo in Abruzzo nella classifica 2017 dei "Comuni ricicloni" stilata da Legambiente in base alla produzione pro capite di rifiuto secco residuo.

Il riconoscimento è stato attribuito nel corso della cerimonia di premiazione dei Comuni ricicloni svoltasi questa mattina a Roma presso il "Nazionale Spazio Eventi" di via Palermo. Rispetto a una popolazione di 3.881 abitanti, la quantità di secco residuo a Orsogna è stata ridotta quest'anno a 36,6 chilogrammi per abitante rispetto ai 65,9 chilogrammi (78,1%) del 2016, grazie alle azioni organizzative e di sensibilizzazione svolte dall'Amministrazione comunale in collaborazione con la società Ecolan Spa.

Il sindaco, Fabrizio Montepara, ha rivolto un grazie in particolare alle famiglie e alle imprese del territorio: "Sono loro i veri destinatari di questo premio - ha detto -. La civiltà dei cittadini e il loro impegno per il rispetto…

Cento litri di gasolio sono stati recuperati, ieri sera, dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ortona al termine di un inseguimento conclusosi sulla S.S.16, nei pressi di Contrada Santa Liberata, con l’arresto di una coppia di malviventi, lui 33enne e lei 25 enne, entrambi di Miglianico (CH).

I “Bonnie and Clyde” abruzzesi, già noti alle Forze dell’Ordine, poco prima avevano trafugato, dal serbatoio di un autobus della “TUA” parcheggiato in un deposito ubicato nei pressi della stazione ferroviaria di Ortona, l’ingente quantitativo di carburante opportunamente travasato all’interno di due taniche. L’arrivo inaspettato della gazzella dei Carabinieri ha però rovinato i programmi della coppia che ha provato a fuggire nel tentativo di farla franca. La presenza del furgone con a bordo i due malviventi non è passata inosservata ai militari dell’Arma che, da alcuni giorni, erano sulle tracce di un furgone simile nel modello e colore, segnalato da alcuni…

“L'attività della Sasi va avanti su varie direzioni, prosegue nei progetti relativi al sistema di depurazione e fognario, senza però trascurare gli interventi sulla rete idrica e sulle adduttrici, un impegno a 360 gradi con l'obiettivo di migliorare e rendere sempre più efficace ed efficiente il servizio”. Il Presidente della Sasi Gianfranco Basterebbe nel corso della conferenza stampa che si è tenuta questa mattina nella sala della sede di viale Cappuccini a Lanciano, ha fatto il punto sulla situazione attuale, soffermandosi sulla serie di progetti, molti dei quali già completati, ed altri in via di ultimazione. Per un importo complessivo di 25 milioni di euro. All'incontro con i giornalisti insieme a Basterebbe, sono stati presenti l'architetto Aurelio Falconio, Pio D'Ippolito, responsabile del settore relativo alla depurazione e Paola Tosti componente del Cda della Sasi. Per una maggiore chiarezza il Presidente ha voluto consegnare alla stampa alcune schede dettagliate sui lavori…

Grazie all’accordo dell’UNPLI con il Ministero dei Beni Culturali (Mibact), la Pro Loco di LANCIANO, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e con il patrocinio del Comune di Lanciano, ha aderito alla “Festa Europea della Musica 2017” con l’evento “LANCIANO IN JAZZ" che prevede l'esibizione del duo JAZZ TALES, Matteo Bisbano pianoforte, Alice Vedilai voce, che si terrà mercoledì 21 giugno 2017, alle ore 19.00, nel Salone d'Onore della Casa di Conversazione di Lanciano.

La “Festa della Musica”, come avviene in altre paesi europei, coinvolge in maniera organica tutta l’Italia trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare con ogni tipo di musica e ogni tipo di luogo. Lanciano con il suo evento inaugurerà il pianoforte restaurato della Casa di Conversazione, dotato di una particolare accordatura che lo rende molto speciale. La partecipazione all'evento è gratuita. 

Un corso per formare volontari da affiancare agli operatori dell'Oncologia dell'ospedale di Vasto. L'iniziativa è dell'associazione "Lory a colori Onlus" in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche sociali del Comune di San Salvo, che si è avvalsa della collaborazione di Nicola D'Ostilio, oncologo, responsabile del Day Hospital del "San Pio".

Al corso hanno preso parte 20 partecipanti, con i quali sono stati affrontati diversi temi, quali la scelta motivazionale del volontario, il dolore del paziente oncologico con osservazione rivolta anche alla famiglia del paziente e la comunicazione e l'ascolto in Oncologia.
«In un reparto come il nostro, dove trattiamo una patologia così complessa - spiega D'Ostilio - il supporto psicologico e relazionale può essere una preziosa risorsa. Per questa ragione associazioni come Lory a Colori  possono essere di grande aiuto all'attività del medico e del personale».

L?a Onlus ?è attiva sul territorio già da due anni e promuove iniziative…