Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto
Primo piano
Bullismo a scuola: fermati due minori ad Atessa
images_%282%29%282%29.jpg
Hanno perseguitato per mesi il compagno di scuola. Sinergia fra la scuola e i Carabinieri
Guarda tutti i servizi

 Si terrà domenica 8 aprile la festa di inaugurazione della  parete attrezzata per alpinismo e arrampicata, una vera palestra a cielo aperto nel cuore del centro storico di Villa Santa Maria.

Dalle 9.00 del mattino fino alla sera sarà possibile scalare liberamente tra le bellezze del piccolo borgo abruzzese. Allo stato attuale sono 16 le vie di risalita della parete il cui picco più alto è di 103 metri, ma si attende un nuovo intervento di ampliamento del progetto che incrementerà le vie di risalita fino a 40 con percorsi di diversi gradi di difficoltà. Nella giornata inaugurale, che sarà oltretutto accompagnata da intrattenimento musicale e buffet per tutti i partecipanti, si attendono numerosi scalatori provenienti da tutta la regione.

“Questo è un altro importante intervento che fa sì che Villa sia riscoperta attraverso la bellezza del suo centro storico – commenta il sindaco Pino Finamore – in questo caso non ci siamo inventati nulla, abbiamo semplicemente stanziato una…

In questi giorni si dibatte se è giusto oppure no istituire la tassa di soggiorno all’interno del comune di Lanciano per le persone che pernottano nelle varie strutture della città, dagli hotel ai B&B. Si afferma che l’introito della tassa di soggiorno verrà utilizzato esclusivamente per favorire e migliorare l’accoglienza turistica a Lanciano. Magari, sarebbe un buon risultato.

Sicuramente la tassa di soggiorno è applicata nella maggior parte dei Comuni della Penisola, afferma in una nota stampa Antonello Di Campli Finore coordinatore cittadino di ALI,  sicuramente non è una novità introdotta dall’Amministrazione di Lanciano, ma a ben riflettere il turismo nella Città del Miracolo Eucaristico è rappresentato in particolar modo da pellegrini in visita ai “Miracoli” ed alla Cattedrale, e dunque creando uno scarso indotto alle attività della città, ma sicuramente molto movimento, ed anche questo acclarato dai numeri.

Sarebbe stato quindi opportuno- continua- ancor prima di…

“Che il fenomeno del randagismo sia una conseguenza di un problema primariamente culturale è assodato. Animali d’affezione abbandonati che gironzolano per la città non rappresentano solo una questione di mancanza di sensibilità verso i diritti degli stessi cani ma anche un problema per il Comune e i cittadini. Ad ogni segnalazione, infatti, si mette in moto un servizio che, a conti fatti, ha dei riflessi economici sull’intera comunità - si legge in una nota dell’Amministrazione Comunale di Fossacesia-.

Negli ultimi giorni, la Polizia Locale è intervenuta più volte in due località del territorio  (in viale San Giovanni in Venere e in via Fonte delle Cave) dove è stata segnalata la presenza di gruppi di randagi. Nonostante i tentativi degli agenti di catturarli, i cani sono riusciti a dileguarsi. E’ stata fatta la conseguente segnalazione all’Ufficio randagismo per procedere, con un urgenza, all’attivazione della procedura di accalappiamento.     “Sono ancora numerosi gli abbandoni…

La tariffa TARI 2018, approvata nel corso del Consiglio Comunale di mercoledì 28 marzo con il voto della maggioranza, fa registrare una diminuzione della quota di circa 92.000 euro rispetto al 2017 grazie ai risultati eccellenti della raccolta differenziata. L'Amministrazione Pupillo ha deciso di destinare gran parte del risparmio all'agevolazione delle tariffe delle attività produttive (1726 utenze non domestiche) che lo scorso anno sono state involontariamente destinatarie di aumenti a causa di un'anomalia tecnica (comunicato stampa del 31 maggio 2017 www.bit.ly/Anomalia_Tari2017).

Il Comune di Lanciano nel 2018 ha un costo complessivo per la gestione rifiuti pari a 4.782.255 euro, 91.868 euro in meno rispetto alla quota dello scorso anno (4.874.723 euro), pari all'1,9% in meno. Il costo medio pro capite della Tari 2018 è di 135 euro, due euro in meno rispetto all'anno precedente (137 euro nel 2017). È da sottolineare come il costo medio standard per tonnellata di rifiuti per il…

Le festività pasquali in Abruzzo durano fino al martedì grazie alla festa dei Talami di Orsogna che, anche quest'anno, nonostante la giornata feriale, ha richiamato una folla di orsognesi e turisti intorno a uno dei riti più antichi e suggestivi della tradizione religiosa italiana. Una festa contadina di varia ispirazione, dal rito propiziatorio per il futuro raccolto al dramma liturgico di epoca medievale, che quest'anno ha proposto scene bibliche raffigurate in capolavori dell'arte italiana e reinterpretate da artisti scelti con un apposito concorso. Omaggio anche al cibo, grazie al gemellaggio con il Comune di Villa Santa Maria e il suo Istituto alberghiero "Giovanni Marchitelli", i cui studenti e docenti hanno poi cucinato il piatto tipico di questa festa, "li gnuccune aristufite", portata principe del pranzo conclusivo in piazza.

Il tema conduttore dell'edizione 2018 è, infatti, “Bibbia e arte. Grandi eventi visti da grandi pittori”: affreschi e dipinti, da Guido Reni al Beato…

  • Pagina 8