Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Goleada del Lanciano ai danni della Tollese, nell’anticipo della quart’ultima giornata del campionato di prima categoria girone b.

Con tre gol per tempo, il Lanciano porta a casa i tre punti e resta in attesa degli incontri di domani che potrebbero sancire la matematica vittoria del campionato.

La Tollese parte bene e nei primi minuti di gioco sembra comandare il gioco, ma il Lanciano dopo i primi dieci minuti comincia con la solita pressione, e al 20° arriva la prima marcatura della giornata con Shipple, un bel tiro da fuori area del “faraone” rossonero.

Il raddoppio dopo la prima mezzora, ad opera di Tarquini, su rigore, decretato per l’atterramento di capitan Di Gennaro.

Al 40° arriva anche la terza rete, ad opera di Natalini, che sfrutta al meglio un calcio d’angolo battuto da Sardella. Si va al riposo sul risultato di tre a zero.

Nella ripresa il Lanciano continua ad attaccare e Tarquini trova la sua seconda marcatura personale, al 12°.

Infine Cianci segnerà le altre due reti per il Lanciano, il giovane attaccante era subentrato a Di Gennaro, la prima rete al 28° quando sfrutterà al meglio un passaggio di Petrone, e la seconda rete al 36° su assist di Scudieri.

Da segnalare che la gara è stata interrotta per un paio di minuti, nel corso del primo tempo a causa di un petardo lanciato in campo e cha ha provocato lo stordimento del capitano della Tollese Cicchitti, poi non rientrato in campo nel secondo tempo.

Adesso è cominciato il conto alla rovescia che già nella giornata potrebbe sancire la vittoria del campionato, appuntamento alle 16.00 al Memmo dove si affronteranno Athletic Lanciano e Atessa Mario Tano, se i draghi non dovessero conquistare almeno un punto per il Lanciano Calcio 1920 arriverebbe la matematica vittoria nel campionato.

Uranio Ucci