Continuando, acconsenti all'uso dei cookie, ok?OkLeggi tutto

Il metodo è sempre quello della "Marmotta", esplosivo piazzatato prima intorno al bancomat e fatto esplodere a distanza, probabilmente da una macchina, la stessa che poi si da alla fuga, sembrerebbe direzione autostrada.

Erano le 5 e 10 di questa mattina quando Fossacesia ha temuto fosse accaduto qualcosa di grave tanto è stata violenta la deflagrazione che ha letteralmente distrutto i locali della filiale Ubi Banca. Al momento non si conoscono altri dettagli, ne l'ammontare dei soldi presi.

La banca si trova a due passi dal comune in Via della Marina. I Carabinieri sono li a poche decine di metri, sono arrivati sul posto immediatamente ma dei malviventi nessuna traccia.(C.Lab.)